UNA SOCIETA’ OZIOSA? MAGARI

Il libro di oggi è uno dei miei pilastri, che ogni tanto rileggo per rinfrescare aforismi che hanno segnato la mia crescita.

Una bella edizione brossurata di Longanesi per l’Elogio dell’ozio di Bertrand Russel.

Russel-img

Un ozio inteso come contemplazione, libertà intellettuale dal vincolo riduzionistico dell’uomo come modo di produzione.

L’idea politica e sociale di Russel emerge in queste pagine con preziosa semplicità. Parole chiave: comunità, libertà e pacifismo, per un socialismo che non sia dottrinale, ma “questione di buon senso”.

Lascia un commento

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...