REEBOK AT THE OFFICE

Si chiamava Terry Tate, ed era l’eroe della campagna Reebok, che mostrava un placement interessante.

Quotidianizzato, il Reebok-hero si staccava dal modello delle concorrenti Nike o Adidas, per ritagliarsi un suo ruolo più vicino al normale, con un tono ironico.

Oggi Reebok gioca sul concetto di “easy” per contrastare i toni magniloquenti delle rivali.
A suo tempo Terry è stato un concept interessante e stratgicamente intelligente.
Ancora oggi, come virale, è il commercial Reebok più forte.

Lascia un commento

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...