CHE BEL NOME

Trasformare un difetto in un plus è opera di grande creatività.

Lo fa una birra, l’impronunciabile Beerbitch, con uno spot che invoglia a provarla. Soprattutto gli adolescenti, che apprezzano la birra più per l’aspetto di socialità che per il valore del gusto.

Lascia un commento

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...