WEB 3.0. MATRIX O LA RISPOSTA?

La risposta al primo step del vero utilizzo della rete. Web 3.0

Se nel web 2.0 la rete è la struttura neural su cui poggia l’user generated content, il web 3.0 dovrà essere, nelle visioni di chi lo sta portando dalla progettualità all’utilizzo reale, il grande passo avanti nell’intelligenza artificiale. L’integrazione fra calcolo e semantica, fra logaritmo e interpretazione.

La risposta a un utilizzo piatto del web 2.0 da parte di un’utenza che non ne sfrutta le capacità?
Uno alla produzione integrata di contenuti migliori, e di risorse culturali più accessibili?
O semplicememnte hal o matrix alle porte?

Qualunque cosa sia la prospettiva di questa nuova rete del futuro, è meglio cominciare a parlarne subito.

Lascia un commento

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...